CARIGE, Bisato: primo atto responsabile del governo

    Il segretario veneto del Pd sul salvataggio della banca genovese

     «Anche Lega e 5stelle salvano le banche se questo è utile per salvare i correntisti. Il decreto con cui il Consiglio dei Ministri ha deciso di salvare la Cassa di Risparmio di Genova e i correntisti è un atto di responsabilità. A memoria, il primo di questo governo». Il segretario del Partito democratico del Veneto, Alessandro Bisato, commenta favorevolmente il provvedimento preso in giornata dal governo, ricordando come «sia in linea con quanto fatto dagli esecutivi del Pd negli anni passati per tutelare i risparmiatori, i correntisti e il sistema bancario italiano. Fosse capitato a noi», prosegue Bisato, «avremmo agito nello stesso modo, come del resto abbiamo fatto quando andarono in crisi le quattro banche dell’Italia centrale e le due banche venete. In prospettiva, le violenti polemiche sollevato a suo tempo dagli esponenti della Lega e di Grillo, appaiono oggi ancora più sciocche e strumentali».

    Ora verificheremo, conclude Bisato «se ci sarà lo stesso stillicidio di notizie false e di attacchi strumentali che ci sono state in occasione dei salvataggi dei correntisti di Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca o si userà il solito metodo dei due pesi e due misure».