Laura Puppato – Europei per natura

    EUROPEI PER NATURA

    UN GRANDE PIANO PER VINCERE LA SFIDA SU CLIMA E LAVORO

    L’Europa UNITA rimane il progetto politico che ha garantito pace, sicurezza, diritti, benessere e libertà senza precedenti nella storia.

    Oggi dobbiamo VINCERE una nuova SFIDA più impegnativa e importante delle altre, quella SUL CLIMA E IL LAVORO, attivando un grande piano di trasformazione dell’economia e della società. EUROPEI PER NATURA significa lottare per un GREEN NEW DEAL che azzeri le emissioni, realizzi la rete energetica inter-europea alimentata da rinnovabili, applichi fiscalità ecologica ed economia circolare, SALVAGUARDI ARIA – ACQUA – TERRA, beni non riproducibili. Ora, senza compromessi.

    Istituire la Giornata europea per la LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI.

    RIDURRE LE DISUGUAGLIANZE E CANCELLARE LA CONCORRENZA SLEALE INTERNA

    L’EUROPA DEVE CAMBIARE: c’è un’Europa dei cittadini cui sono ancora negati diritti fondamentali e per i quali occorre istituire un sistema di WELFARE COMUNITARIO per la riduzione delle ingiustizie e delle disuguaglianze, in particolare quelle generazionali e tra uomo e donna nel mondo del lavoro e nelle Istituzioni. Aumentare significativamente i fondi per INNOVAZIONE e RICERCA, in particolare quella ambientale, agricola, sanitaria e industriale. Da finanziare con un fondo europeo alimentato dalle imposte sulle transazioni digitali e finanziarie, dalla tassazione su emissione di CO2 e l’uso indiscriminato di plastica.

    EUROPEI PER NATURA lo sono i GIOVANI, per i quali chiediamo di moltiplicare di 4 volte l’attuale bilancio del progetto ERASMUS, vera fonte di arricchimento personale e comunitario.

    CAMBIARE I TRATTATI DELL’UNIONE. PIÙ POLITICHE COMUNI E BASTA VETI!

    Il progetto federale dello storico Manifesto di Ventotene è rimasto incompiuto. EUROPEI PER NATURA è mettere in atto politiche così ambiziose e sfidanti con una GOVERNANCE COMUNE LIBERA DA VETI oggi presenti nel Consiglio europeo con ripercussioni nei rapporti internazionali e interni molto rilevanti (vedi ad es. la riforma del Regolamento di Dublino).

    ● politica ESTERA – DIFESA – SICUREZZA devono essere COMUNITARIE con risparmi importantissimi per i Paesi membri.

    ● SISTEMI FISCALI OMOGENEI e rendicontazione pubblica Stato per Stato (particolarmente per le multinazionali) impediranno concorrenza sleale, paradisi fiscali interni alla UE e sfruttamento dei lavoratori.

    La mia vita è stata finora una sfida a migliorare me stessa, la mia famiglia, la mia città, il mio Paese. I ruoli avuti nella mia impresa, nel volontariato e nelle Istituzioni – in qualità di sindaca di Montebelluna, capogruppo regionale PD e senatrice della Repubblica – mi hanno visto impegnata sui temi dell’ambiente, del lavoro, dei diritti e pari opportunità e nelle Commissioni speciali Ecomafie e Consiglio d’Europa.

    Ho aderito con convinzione al Manifesto #ItaliaEuropea del Movimento Federalista Europeo e al Manifesto per un #GreenNewDeal europeo di ClimaEuropa.eu.

    L’Europa è la mia, la nostra casa comune.

    Il mio impegno è cambiarla e rilanciarla con il nostro contributo, oggi più che mai!

    www.laurapuppato.it

    Twitter

    Facebook

    Instagram