Maurizio Martina a Verona

    Il segretario del Pd incontra lavoratori e aziende sul decreto dignità

    Domani alle 18.30 il segretario nazionale del partito Democratico, Maurizio Martina, incontra a Verona una delegazione di imprenditori, di lavoratori e di sindacalisti. L’appuntamento è organizzato mentre il Parlamento discute dell’infausto decreto dignità e ha per tema proprio le politiche del lavoro.

    «I rappresentanti del mondo economico e produttivo del Veneto vivono settimane di forte preoccupazione», ricorda il segretario regionale del Pd Alessandro Bisato. «Il provvedimento varato dal governo Lega 5 Stelle mette in difficoltà le aziende che già oggi in Veneto si contendono i lavoratori come fossero metalli preziosi e rischia di impoverire migliaia di famiglie perché irrigidisce le relazioni industriali con una modalità dirigista da applicare senza alcuna differenza da Trapani a Belluno».

    Il Partito Democratico sta facendo una battaglia alla Camera per modificare sostanzialmente il decreto e nell’incontro di domani Martina darà conto delle azioni avviate dal partito oltre ad ascoltare proposte e suggerimenti.

    Accompagnano il segretario nazionale parlamentari e consiglieri regionali del Pd. L’incontro si terrà alle 18.30 a Verona in via Villa 24 presso la Sala consiliare della seconda circoscrizione di Verona. Seguirà una conferenza stampa. La sera Martina interverrà alla festa nazionale dell’Unità dedicata all’Europa in programma a Quinzano, sul nuovo fronte progressista continentale che sta cominciando a muovere i primi passi a partire dall’area del Mediterraneo.