A Milano per la democrazia, la Costituzione, il futuro


    MOBILITAZIONE. Il PD veneto aderisce alla manifestazione di Milano del 1 giugno. Autobus in partenza da tutte le province della regione

    Il Partito Democratico del Veneto aderisce alla manifestazione di venerdì 1 giugno a Milano per la democrazia, per la Costituzione e per il futuro degli italiani. Saranno centinaia i militanti e i sostenitori, non solo del PD, a partecipare all’iniziativa. Autobus sono stati organizzati in partenza da tutte e sette le province venete.

    «Una mobilitazione spontanea», afferma il segretario regionale Alessandro Bisato, «richiesta a gran voce dalla base del partito per difendere la Costituzione e le istituzioni. Ma non sarà un’iniziativa di Partito e coinvolgerà tutte le forze politiche e sociali che si riconoscono nei valori della democrazia e che in questo delicato momento percepiscono i pericoli che l’Italia corre. È la nostra reazione alla grave crisi che il Movimento 5 Stelle e soprattutto la Lega hanno deciso di spostare dal piano politico a quello istituzionale. Il clima di tensione crescente alimentato dalla pericolosa propaganda di queste forze largamente irresponsabili sta vanificando in poche settimane anni di faticoso lavoro per rimettere in sesto i conti pubblici e riportare nel nostro Paese crescita economica, lavoro e benessere».

    La manifestazione di Milano è in programma dalle 18 in piazza della Scala. Tutti i cittadini che intendono partecipare all’iniziativa del 1 giugno e utilizzare i mezzi di trasporto messi a disposizione dal Partito Democratico possono contattare le segreterie provinciali del PD per prenotarsi.