Studenti di musica: arriva il bonus di 1000 euro

    1000 euro di bonus per ogni studente di conservatorio per acquistare strumenti musicali, il Governo mantiene i suoi impegni sulla cultura

    Buone notizie per gli studenti di musica di tutta Italia, e quindi anche per gli studenti del Conservatorio di Padova “Cesare Pollini”. L’Agenzia delle Entrate ha definitivamente autorizzato, tramite l’emanazione di un provvedimento, l’apertura del fondo ad esaurimento che finanzierà il bonus di 1000 euro per ogni studente dei Conservatori e degli Istituti musicali pareggiati destinato all’acquisto di uno strumento musicale.

    Questi sconti derivano dalle nuove misure a supporto della cultura previste nella legge di stabilità 2016. L’investimento, che ammonta a 15 milioni di euro per il 2016, è stato effettuato per incentivare la crescita dei giovani talenti musicali italiani.

    “Questi fatti confermano l’importanza che il tema della cultura e dell’istruzione hanno per il Governo e per il Partito Democratico – commenta Giulia Narduolo, deputata PD e componente della commissione Cultura della Camera – un impegno che trova risposta nelle riforme e negli investimenti che stiamo attuando con determinazione in questi settori. Vogliamo assolutamente sottolineare questa opportunità e invitiamo la direzione del Conservatorio Pollini a darne comunicazione ai propri studenti.”

    “Guardando alla situazione della città di Padova – conclude Narduolo – dispiace che, mentre il governo Renzi realizza misure così positive a sostegno della creatività giovanile e a favore della crescita della pratica musicale nel nostro Paese, l’amministrazione comunale abbia ormai definitivamente affossato il progetto di realizzare un nuovo auditorium. Cosa che era stata richiesta in particolar modo anche dal nostro Conservatorio per valorizzare i propri talenti.”